Al p.so di Dordona con le ciaspole da Foppolo: la Valmadre vista dal passo.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Domenica, 30 Dicembre 2012
Note: 
Sulla sx svetta la Cima Vallocci: la tacca alla sua sx è il passo di Dordonella. Sulla dx, lontano, il M. Disgrazia. A sx è visibile il rif. Dordona. La stradina che lo sfiora permette il collegamento di Foppolo con la valtellinese Valmadre (..."Fino al XV secolo il sentiero che percorreva la Valmadre si inerpicava fra dirupi inaccessibili; il transito di cavalli e bestiame era molto difficoltoso e quindi il ferro, i prodotti caseari, il vino e i manufatti venivano trasportati a spalla dall’uomo. Intorno al 1500 venne fatta costruire la mulattiera e il Duca di Milano impose un dazio sulle merci che transitavano attraverso il passo di Dordona."... [ fonte: http://www.comune.fusine.so.it/home/index.php?option=com_content&view=article&id=10&Itemid=13 ].