La Capanna Mambretti.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Giovedì, 23 Agosto 2007
Note: 
La tacca all'estrema dx (Passo della Scaletta) e il largo, ripido, canalone in centro-dx (che adduce ai passi della Brunona superiore e inferiore, in fondo a sx e in fondo a dx di esso) sono vie di accesso all'altro lato dello spartiacque orobico: quello bergamasco. In effetti, stiamo osservando lo spartiacque orobico da nord. Dal passo della Scaletta parte poi il buon sentiero CAI n° 251, che scende al rifugio Brunone. Dai passi della Brunona vi è, invece, una leggerissima traccia che - stando sul lato bergamasco - porta al passo della Scaletta. Per giungere al passo della Scaletta dalla Capanna Mambretti bisogna - dopo un sentierino - affrontare un canalone molto ripido (viene dato come III-IV grado... però è stato attrezzato con catene). Per giungere, invece, dalla Capanna Mambretti al canalone che adduce ai passi della Brunona, una volta raggiunto con un sentierino la base di tale canalone e poi risalitolo a vista fino alla sua testata, vi è una ripida leggerissima traccia a sx per salire al passo superiore (il passo inferiore è un poco più impervio, e meno intuibile).