Dal 201A: il rif. Dordona. Visibile la stradina che scende in Valmadre.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Domenica, 30 Dicembre 2012
Note: 
La stradina che sfiora il rif. Dordona permette il collegamento di Foppolo con la valtellinese Valmadre (..."Fino al XV secolo il sentiero che percorreva la Valmadre si inerpicava fra dirupi inaccessibili; il transito di cavalli e bestiame era molto difficoltoso e quindi il ferro, i prodotti caseari, il vino e i manufatti venivano trasportati a spalla dall’uomo. Intorno al 1500 venne fatta costruire la mulattiera e il Duca di Milano impose un dazio sulle merci che transitavano attraverso il passo di Dordona."... [ fonte: http://www.comune.fusine.so.it/home/index.php?option=com_content&view=article&id=10&Itemid=13 ].