Dal passo di Cigola, con un 300 mm: il lago Zappello.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Domenica, 17 Agosto 2014
Note: 
Il lago, poco profondo, è visibile solo quando l'abbondanza d'acqua riesce a mantenerlo. Normalmente, in estate esso è asciutto e si presenta come un pianoro: vedi altra foto presente in questo stesso Sentiero (ripresa il 22 luglio 2012). A seguito dell'inverno passato, eccezionalmente nevoso in montagna, e delle abbondanti precipitazioni di questa estate, ecco che a metà estate 2014 vi è ancora grande abbondanza di acqua... et voilà!... ecco il lago ancora presente dopo la metà di agosto. L'area complessiva del lago, qui poco valutabile per la presenza di zone in ombra e della zona nascosta a dx, è di circa tre-quattro volte l'area illuminata dal sole.