La dolcezza dell'alta Valzurio come si vede dal 401.