EXTRA (E, 20'): dal 563 alla croce della Corna Lunga: vista sulla val Borlezza.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Domenica, 6 Aprile 2014
Note: 
Circa 15 - 20' dopo le "funi metalliche" si trova un bivio che segna a sx la Malga Lunga a 35' mentre, sulla dx, vi è una deviazione dal sentiero che porta in 20' - su facile sentierino - sino alla bianca croce della Corna Lunga. La vista dalla Corna Lunga è da sballo: la val Borlezza e la zona di Rovetta da una parte (Cima di Parè, Presolana etc.) e la zona del Sebino dall'altra (M. Guglielmo, Montisola etc.). Poi un sentierino pianeggiante (bollato ma non numerato) - che costeggia i salti di roccia della Corna Lunga senza reali problemi - permette una lunga cavalcata della Corna Lunga e (sempre con bolli) permette di giungere alla Malga Lunga in modo "alternativo" al 563... Oppure, una volta gustata la vista dalla croce, ritornate sul buon 563 che vi accompagnerà alla Malga Lunga e ai suoi verdi prati.