Giglio di S. Giovanni. Una brace inattesa nella zona del sentiero 202.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Sabato, 6 Luglio 2013
Note: 
Più che un fiore è una particella di sole tra il verde dell'erba... il "Giglio rosso", vera e propria "Oriflamme" tra la flora dei monti, mi lascia sempre incantato.