Il M. Sasna visto dalla partenza del 307 (Lizzola).