La piramide del M. Sodadura richiama irresistibilmente gli escursionisti.

Ritratto di Max Lussana
Data scatto: 
Domenica, 1 Giugno 2014
Note: 
Tutte e tre le creste sono percorribili con difficoltà E, in assenza di neve o ghiaccio. La sola cresta sud-ovest - quella che punta quasi direttamente ai Piani di Artavaggio - presenta un piccolo scalino roccioso da superare, 2 - 3 metri da percorrere in un brevissimo canalino roccioso che alza un pizzico la difficoltà, diciamo a E+.