I pizzi del Becco (sinistra) e dell'Orto ripresi dal forcolino di Torcola