Sentiero 105: Colle Maddalena (Cusio) - Caprile Superiore - Losc - Averara - Olmo al Brembo

Italiano
Zona orobie: 
Difficoltà escursionistica: 
Tempo andata: 
04:00
Tempo ritorno: 
05:00

Il percorso si sviluppa su un comodo sentiero in mezzo ai boschi che, per la maggior parte, si mantiene sui 1000 m di altitudine e collega alcuni dei principali borghi dell'alta valle Brembana. La partenza è a Colle Maddalena (1260 m, nel comune di Cusio) dove si parcheggia l'auto su un allargamento della strada che porta agli spiazzi del Monte Avaro. Si percorre una mulattiera in leggera discesa passando per i prati di Taec e si raggiunge la chiesetta di Sant'Alberto (1060 m), dove si può ammirare un campanile del 1300. Il percorso è disseminato da baite ben ristrutturate che, in alcuni casi, fungono da alpeggio per gli animali. Continuando sul comodo sentiero ombreggiato, sempre in mezzo a stupendi boschi di carpino e abete rosso, si raggiunge il nucleo abitativo di Caprile Superiore (980 m). Si attraversa il piccolissimo borgo, si passa sul ponte del torrente Vai e, in leggera discesa, si giunge in località Losc (940 m). Qui si incrocia il sentiero 110, si continua in discesa su una mulattiera per la Valmora sino a Caprile Inferiore (840 m) e, su strada asfaltata, sino all'abitato di Averara (660 m). Attraversato il ponte sul torrente Mora si mantiene la sinistra passando per le vie del paese e poi si prende il sentiero, leggermente in salita, in direzione val di Guei (770 m). Giunti alla cascina si scende per l'antica Via del Ferro sino alla frazione Cugno di Olmo al Brembo (540 m).

Fotografie
Visualizza la mappa