Sentiero 220: Ardesio - Valcanale - Rifugio Alpe Corte

Italiano
Zona orobie: 
Difficoltà escursionistica: 
Tempo andata: 
04:30
Tempo ritorno: 
03:30

SENTIERO DELLE OROBIE (orientali)

Il sentiero delle Orobie partiva in origine da Valcanale e toccava il rifugio Alpe Corte dopo una breve camminata. Con la proposta di variante “ad anello” ora si consiglia di cominciare il cammino dal centro di Ardesio e di immergersi gradualmente nell’ambiente montano.
Dal Municipio (sede Pro Loco – quota 600 m circa ) si scende al fiume Serio e lo si attraversa in prossimità della centrale idroelettrica. Si inizia ora a salire seguendo per un breve tratto la strada asfaltata che porta alle frazioni di Cacciamali/Cerrete fino ad imboccare la stradina che porta alla Cappelletta degli Alpini. Dopo aver superato la Cappelletta si trova il tratto più ripido del sentiero che sale a quota 800 m circa fino ad incontrare una strada forestale. Da questo punto il percorso diventa pianeggiante ed entra nella Valcanale. Oltrepassato il torrente nei pressi di Albareti si segue il percorso didattico Acqualina che passa anche dalla vecchia segheria restaurata. Giunti a Valcanale (987 m) si segue via Alpe Corte fino al suo termine ove parte la strada forestale che conduce infine al rifugio omonimo (1415 m).

 

Per vedere tutto il percorso con Google Street View Trekker clicca qui

 

Bibliografia
Note: 
Il sentiero 220 da Valcanele al rif. Alpe Corte e poi unitamente al sentiero 218 fino al passo di Branchino ed al sentiero 219 fino alle baite di Mezzeno - è denominato SENTIERO DELLE FARFALLE e presenta lungo il percorso apposite bacheche illustranti le peculiarità naturalistiche della zona. Per la prima parte del sentiero, da Ardesio a Valcanale, si prevede di posare la segnaletica verticale entro la prima settimana di luglio (2015).
Profilo altimetrico
Fotografie

ns

Inviato da Stefano Noris

ns

Inviato da Stefano Noris
Visualizza la mappa