Rifugi e bivacchi

Nel periodo invernale e primaverile è consigliabile telefonare al gestore del rifugio per avere conferma dell'apertura e per verificare le condizioni dell'innevamento del sentiero di accesso.

Baita Camoscio

Si trova a San Simone alla partenza delle seggiovie Sessi e Camoscio, a 1.760 metri di quota.

Italiano

Baita Cardeto

Si trova nel cuore delle Prealpi Orobiche a 1845 m di quota nel pascolo Cardeto di Gandellino, sotto il Passo Portula.

 

Per informazioni: clicca qui

Italiano

Baita Case Rosse GAC

Il rifugio G.A.C. sorge a 1637 m tra il Passo della Manina e le pendici del Monte Sasna. Ricavato nelle ex case dei minatori meglio conosciute come “Case Rosse”, è gestito dal Gruppo Alpinistico Celadina dal 1975. Dispone di 42 posti letto, ambienti riscaldati, bagni con docce, due cucine, due saloni, un bar e un locale invernale sempre aperto.

Italiano

Baita La Plana

Il Bivacco La Plana è situato a 1235 m di quota, tra i boschi del versante sud-orientale del Monte Alben.

 

Per informazioni : clicca qui

Italiano

Baita Le Rai

La Baita "Le Rài" si trova sul sentiero 117 a 1530 m di quota, ai margini di una zona prativa. La baita, di proprietà comunale, è sempre aperta e gode della presenza di acqua disponibile alla fonte posta 20 m prima di essa.

Italiano

Baita Monte Vaccaro GEP

 

Sorge su una dorsale erbosa del versante sud della Cima Vaccaro, a 1510 m di quota, tra la Val Fontagnone e la Val Seriana. Punto di appoggio per le escursioni alla Cima Vaccaro (1957 m), al Monte Secco (2226 m) e al Rifugio Santamaria in Leten (1765 m). Da qui si gode di una meravigliosa vista sulla Val Seriana e le sue montagne.

Italiano

Baita Telini

Il Bivacco Telini è situato sul crinale di Preda Balaranda, sulle pendici meridionali dei Monti Grem e Golla, a quota 1647 m.

 

Per informazioni : clicca qui

Italiano

bivacco A.E.S.

Si trova a poca distanza dal passo di Caronella, sul versante bergamasco a quota 2592 metri. Trattasi di un'ex polveriera, opera militare della 1a Guerra Mondiale, recuperata a bivacco dal Gruppo Amici Escursionisti Sforzatica - Dalmine. La copertura erbosa lo rende pressoché invisibile dall'alto.

 

Per informazioni : clicca qui


Italiano

Bivacco Baita Foier

Il Bivacco Baita Foiér è situato a nord-est del M. Venturosa, tra i boschi della valle di Cassiglio. Una sorgente è presente sul sentiero, a un minuto dalla baita. La baita è sempre aperta anche se, per il suo utilizzo, va richiesto il permesso al n° 339-1686428. Dal sentiero 101 (tratto Cassiglio - p.so Baciamorti) si dipartono alcuni sentieri (segnalati) per raggiungerla.

Italiano

Bivacco Corti

Si trova in alta val d'Arigna, a quota 2499 m., situato oltre il p.so di Coca e al di là della vedretta del Lupo.

Per informazioni : clicca qui

Italiano

Pagine