Sentiero 311: Rifugio Albani - Baite del Möschel - Colle Palazzo - Ardesio

Italiano
Zona orobie: 
Difficoltà escursionistica: 
Tempo andata: 
04:30
Tempo ritorno: 
06:30

Ultima tappa del SENTIERO DELLE OROBIE ORIENTALI - variante ad anello che riporta ad Ardesio

Dal rifugio Albani, si risale il sentiero 401 e si raggiunge brevemente il passo dello Scagnello (2080 m) da dove si inizia a scendere nella Valzurio. Dopo aver perso circa 800 metri di dislivello ed essere entrati nel bosco si segue a tratti la strada forestale fino alle Baite del Möschel (1265 m). Si abbandona ora la strada forestale e si piega a destra e si risale per pochi minuti fino al bivio con il sentiero 314. Si lascia quindi il 314 sulla destra per seguire sempre lungo il 311 che ora alterna tratti in leggera salita, discesa ed in piano per circa un’ora di cammino. Il sentiero poi si innesta in una strada forestale che conduce in breve a Colle Palazzo (1300 m), zona con ampi prati e numerose baite a cavallo tra la Valzurio e la valle del Torrente Rino. Si inizia ora a scendere in quest’ultima valle, prima su sentiero, poi lungo una strada forestale che attraversa il torrente (guado ­ 1000 m) e risale poco nei pressi dell’abitato di Ave. Si riprende a scendere lungo la strada selciata che attraversa nuovamente il torrente questa volta su un ponte e dopo una breve salita e nuova discesa si entra nell’abitato di Piazzolo (780 m). Ormai siamo quasi alla fine del cammino, è necessario seguire ora la strada asfaltata poco trafficata che conduce rapidamente ad Ardesio.

 

Bibliografia
Note: 
fino al 2014 il tracciato originale era dalle Baite Moschel al rif. Albani. Con la variante del sentiero delle Orobie ad anello è stato aggiunto il tratto da Ardesio alle Baite Moschel. Per la prima parte del sentiero, da Ardesio a Valcanale, si prevede di posare la segnaletica verticale entro la prima settimana di luglio (2015).
Fotografie
Visualizza la mappa