Sentiero 311: Rifugio Albani - Baite del Möschel - Colle Palazzo - Ardesio

Italiano
Zona orobie: 
Difficoltà escursionistica: 
Tempo andata: 
04:30
Tempo ritorno: 
06:30

Ultima tappa del SENTIERO DELLE OROBIE ORIENTALI - variante ad anello che riporta ad Ardesio.

Dal rifugio Albani, si risale il sentiero 401 e si raggiunge in breve il passo dello Scagnello (2080 m) da dove si inizia a scendere nella Valzurio. Dopo aver perso circa 800 metri di dislivello ed essere entrati nel bosco si segue a tratti la strada forestale fino alle Baite del Möschel (1265 m). Si abbandona ora la strada forestale, si piega a destra e si risale per pochi minuti fino al bivio con il sentiero 314. Si lascia quindi il 314 sulla destra per seguire il 311 che ora alterna tratti in leggera salita, discesa e in piano per circa un’ora di cammino. Il sentiero poi si innesta in una strada forestale che conduce in breve a Colle Palazzo (1300 m), zona con ampi prati e numerose baite a cavallo tra la Valzurio e la valle del Torrente Rino. Si inizia ora a scendere in quest’ultima valle, prima su sentiero poi lungo una strada forestale che attraversa il torrente (guado ­ a ca.1000 m) e risale poco nei pressi dell’abitato di Ave. Si riprende a scendere lungo la strada selciata che attraversa nuovamente il torrente questa volta su un ponte e, dopo una breve salita e nuova discesa, si entra nell’abitato di Piazzolo (780 m). Ormai siamo quasi alla fine del cammino, è necessario seguire ora la strada asfaltata poco trafficata che conduce rapidamente ad Ardesio.

 

Bibliografia
Note: 
Fino al 2014 il tracciato originale era dalle Baite Moschel al rif. Albani. Con la variante del sentiero delle Orobie ad anello è stato aggiunto il tratto da Ardesio alle Baite Moschel. Per la prima parte del sentiero, da Ardesio a Valcanale, si prevede di posare la segnaletica verticale entro la prima settimana di luglio (2015).
Fotografie
Visualizza la mappa