Sentiero 597: Frerola (Algua) - Bracca

Italiano
Zona orobie: 
Difficoltà escursionistica: 
Tempo andata: 
03:00
Tempo ritorno: 
03:00
A Frerola (715 m) (giungendo da Bracca quasi in faccia alla chiesetta) continuare sulla strada in salita sulla sx, seguendola per ca. 300 m per poi raggiungere un piazzaletto interno sulla dx (possibilità di parcheggio): il 597 parte lì, presso le rocce, per una mulattiera lastricata che diviene in breve un facile sentiero. Si sale fino a giungere a un colle (975 m; indicazione per salire al Pizzo Rabbioso). Dal colle si prosegue in direzione ovest e, superate diverse vallette con saliscendi di modesta entità, dopo circa 2 ore dalla partenza si arriva ad incrociare il sentiero 594, poco oltre la località Fenii. Si prosegue in direzione sud e, di fronte al Ròcol di Ciarek, il 597 si stacca a sinistra (abbandonando il 594 che, invece, prosegue per il vicino Pizzo di Spino). Si entra quindi nella val Staviglio, passando poi sotto una costola del Pizzo di Spino e, dopo un tratto in falsopiano, si scende in modo deciso. Il sentiero - ora più pianeggiante - attraversa la val Staviglio e giunge ad un acquedotto. Da esso si prosegue per una stradella, costeggiando delle bianche pareti verticali e arrivando in breve all'abitato di Bracca (630 m), poco sopra la chiesa.
Profilo altimetrico
Fotografie
Visualizza la mappa